Telefono: (+39) 0565.853278 - Settore Formazione: (+39) 0565.471278

Progetto per il tracciamento dell’inquinamento da Arsenico

ambienti deposizionali

Nell’ambito delle attività di monitoraggio ambientale, TerreLogiche in collaborazione con IGG-CNR, ha stretto un accordo con un ente gestore di una discarica per rifiuti speciali della Toscana al fine di valutare l’origine di concentrazioni anomale di As rilevate in alcuni dei piezometri di controllo presenti al perimetro dell’impianto.
La presenza di arsenico rilevata nelle acque di falda, infatti, potrebbe non essere direttamente correlata alle attività della discarica ma derivare dal particolare contesto geologico in cui questa si inserisce.

Per tale motivo sarà condotto uno studio multidisciplinare sull’area di studio, che consisterà:

percolato

  • analisi stratigrafiche e micropaleontologiche;
  • esecuzione di test di lisciviazione dei sedimenti campionati dalle carote dei sondaggi geognostici;
  • caratterizzazione chimica e isotopica delle acque sotterranee intercettate dalla locale rete di monitoraggio e del percolato prodotto dalla discarica;
  • modellazione degli equilibri geochimici.

Le informazioni raccolte verranno utilizzate per la costruzione di un modello sia geologico-idrogeologico-geochimico che concettuale dell’area e per la definizione dell’origine delle concentrazioni anomale di As rinvenute nelle acque sotterranee.

Prossimi Corsi

GIS Open Source Base (QGIS)
Sede: Pisa
Data: 7-8-9 Febbraio 2018
GIS Open Source Base (QGIS)
Sede: Roma A
Data: 14-15-16 Febbraio 2018
GIS Open Source Avanzato (QGIS)
Sede: Pisa
Data: 19-20-21 Febbraio 2018
Modellazione delle acque sotterranee con Modflow
Sede: Roma B
Data: 21-22-23 Febbraio 2018

Richiesta informazioni

Follow Us

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.