Telefono: (+39) 0565.853278 - Settore Formazione: (+39) 0565.471278
Modellazione 3D con Blender (Base)

Corso di Blender

 

Dal Rilievo 3D alla Ricostruzione, dalla Ricostruzione al Progetto

 

Modellazione 3D con Blender (Base)” di TerreLogiche è un corso di base che introduce alle diverse tecniche di modellazione e gestione di oggetti 3D all’interno del software Blender. Il modulo fornisce gli strumenti utili alla gestione dell’interfaccia utente, rendendo i partecipanti capaci di modellare forme complesse e gestire propriamente le primitive grafiche a disposizione.
Il corso si integra perfettamente e rappresenta una continuazione ideale di "Rilievo fotogrammetrico 3D e gestione delle mesh", trasferendo competenze che permettono di interfacciarsi a livello descrittivo e progettuale con l'esistente (correttamente rilevato e restituito) e fornendo, al contempo, tools avanzati per la modellazione assenti in Meshlab.
Le conoscenze acquisite saranno spendibili in molti campi di applicazione: modellazione architettonica, documentazione, conservazione e valorizzazione beni culturali, restauro, simulazione, didattica, animazione, computer grafica, virtualizzazione ecc.

La modellazione 3D
La modellazione 3D è un processo atto a definire e descrivere una forma tridimensionale in uno spazio virtuale generato su computer. Questi oggetti descritti da vettori, vertici e facce, vengono utilizzati in numerosissime attività di simulazione e rappresentazione della realtà, attività che spaziano dal 3D architettonico a quello utilizzato nell'industria manifatturiera.
Nell’ambito della creazione di un modello 3D, le fasi operative da affrontare sono sostanzialmente tre: pianificazione; modellazione; refine. Oltre alle basi di pianificazione e modellazione (solida e poligonale), nel corso saranno descritti i flussi di lavoro per adoperare rilievi fotogrammetrici e laser scanner all’interno di un modello 3D. Questa attività, particolarmente importante e richiesta per chi si occupa di rilievi, permetterà di integrare nella scena elementi desunti da immagini con elementi modellati ex novo.
 
Cos'è Blender
Blender è un software libero di modellazione e rendering di geometrie tridimensionali che continua ormai da anni a guadagnare consensi e popolarità tra i professionisti della grafica 3D. Il suo sviluppo è portato avanti dalla Blender Foundation in Olanda.
Blender offre una vasta gamma di strumenti per la creazione di contenuti 3D inclusi modellazione, UV-mapping, texturing, rigging, skinning, animazione, sistema particellare e altre simulazioni, scripting, rendering, compositing, post-produzione e creazione di giochi.
Blender è un software multipiattaforma, disponibile per tutte le versioni di Microsoft Windows, Linux, OS X, FreeBSD, Sun e numerosi altri sistemi operativi.

Per chi è questo corso
Il corso “Modellazione 3D con Blender (Base)” è rivolto a professionisti, ricercatori, tecnici di Pubbliche Amministrazioni e studenti che operano nel settore della grafica e della modellazione 3D e a tutti coloro che hanno intenzione di ampliare le proprie conoscenze in questo ambito.
In particolare, le figure maggiormente interessate sono topografi, architetti, ingegneri, geologi, archeologi e in generale tutte le professioni che si misurano con la rappresentazione e la gestione del territorio e del costruito.

Livello e requisiti di accesso
Trattandosi di un corso di base, per la partecipazione non sono strettamente richieste competenze specifiche se non la conoscenza del sistema operativo e della gestione di files e cartelle. La conoscenza di base di software di grafica vettoriale (es. AutoCAD; LibreCAD; TurboCAD; Adobe Illustrator, Corel Draw, InkScape etc.) può sicuramente velocizzare l’apprendimento delle funzionalità descritte nel modulo.
Infine, pur trattando in parte queste tematiche, per la partecipazione non sono richieste competenze riguardanti rilievo fotogrammetrico (o 3D in generale) e gestione delle mesh.
 
Tipologia e modalità del corso
Corso interattivo con lezione frontale, laboratorio assistito, esercitazioni pratiche.
 
Personale docente
Il corso è tenuto da docenti senior altamente qualificati, titolari di incarichi di insegnamento in ambito universitario e con larga esperienza nel campo della modellazione 3D.

Dotazione informatica
Il corso si svolge solitamente in aula NON informatica. E' quindi necessario l'utilizzo di notebook personale. In caso di non disponibilità di notebook personale, contattateci per verificare la possibilità di utilizzo di nostri computer aziendali *. Nel caso in cui venisse utilizzata un’aula informatica, sarà comunicato nella mail di conferma iscrizione. *soggetto a disponibilità

Sedi del corso
Questo corso è attualmente in calendario in diverse città italiane. Consulta il calendario delle prossime date.
Dettaglio sedi

Durata
3 giorni consecutivi (21 ore)
Orario: 9-13, 14-17

Crediti Formativi
Compatibilmente con le procedure richieste dai vari ordini, i nostri corsi saranno caratterizzati dall' erogazione di crediti formativi per professionisti. Consultare le specifiche della singola sessione per ulteriori informazioni.

Prossime date
Calendario

Costi e riduzioni
Consulta il calendario dei corsi con i relativi costi. Sono previste riduzioni per iscrizioni multiple e studenti. Nella sezione formazione è disponibile il dettaglio delle agevolazioni previste.

Agevolazioni fiscali
L'attività di formazione rientra tra i costi deducibili nella misura del 50% per i redditi dei liberi professionisti (IRPEF) ed è IVA 100% detraibile. Inoltre, le Pubbliche Amministrazioni hanno diritto all'esenzione IVA riferita ad attività formative.

Modalità di iscrizione
La procedura di iscrizione è molto semplice. Le istruzioni sono indicate nella pagina Come Iscriversi nella sezione Formazione.

Vantaggi del corso e materiale fornito

  • Un corso pratico di formazione di 3 giorni (21 ore) con docenti senior esperti in Modellazione 3D;
  • Ampio materiale informativo su chiavetta USB (slides, dataset, documentazione e manualistica riguardante i software e le tematiche affrontate);
  • Attestato di partecipazione;
  • Coffee break gratuito per i partecipanti;
  • Buoni sconto e gadget di TerreLogiche.

Programma del corso
Interfaccia del Software
Il primo giorno del corso sarà speso nell’approfondimento dell’interfaccia di Blender e per scoprire le operazioni fondamentali per creare e trasformare oggetti 3D. Blender nasce per essere adoperato in ambienti di produzione professionali. Una volta appresi alcuni elementi della logica del software, sarà possibile raggiungere ottimi livelli di velocità ed affidabilità nell’utilizzo dell’interfaccia.

  • Introduzione alla modellazione 3D
    • Modellazione poligonale; modellazione solida
    • Tecniche di modellazione: parametrica; procedurale; controllata
    • Topologia
    • Suddivisione
    • Tipi di oggetto (mesh, curve, superfici, oggetti meta)
  • Introduzione al Blender
  • Installazione, versioni non ufficiali ed in sviluppo
  • Interfaccia
    • finestre
    • pannelli
    • contesti
    • gestione di dati e file
  • Spazio Modello
    • viste
    • shading
    • clipping border
  • Gestione delle geometrie

Modellazione e plugin
La modellazione è una parte fondamentale del processo di creazione di contenuti 3D. Il secondo giorno di corso affronterà questa tematica approfondendo le tipologie di oggetto realizzabili e gestibili con Blender.
Verranno inoltre presentati vari plugin che rendono possibile importare nuvole di punti, DEM (Digital Elevation Models) ed altri oggetti nella scena. Infine, si accennerà agli strumenti di remeshing ed alle procedure necessarie per importare modelli dalla piattaforma Google Earth.

  • Curve e superfici
  • Testo
  • Oggetti Meta
  • Plugin di Blender
    • Installazione dei plugin
    • 3D View Scripts
    • Add Mesh Scripts
    • Import-Export Scripts

Modifier ed ottimizzazione delle mesh ai fini dell’importazione in Blender
Blender mette a disposizione un set di strumenti di modifica procedurale che offrono grande flessibilità durante i processi di creazione e animazione di un oggetto.
Attraverso queste funzionalità è possibile attivare e ricombinare comandi in modo dinamico per poi, eventualmente, attribuire in via definitiva le trasformazioni apportate. Il terzo giorno di corso affronterà la creazione di oggetti 3D, la loro modifica e l’integrazione nella scena di superfici provenienti da rilievo 3D. Questa giornata prevederà inoltre una veloce panoramica sul software Meshlab ed un riepilogo generale degli argomenti trattati.

  • Importazione delle mesh in Blender:
    • Tecniche di ottimizzazione delle mesh provenienti da rilievo 3D per Blender
    • Cenni all’interfaccia Meshlab
    • Plugin di decimazione ed ottimizzazione
  • Generate (array, bevel, boolean etc.)
  • Deform (armature, curve, dispalce etc.)
  • Riepilogo generale
     

Feedback
I corsi di TerreLogiche sono da molti considerati i migliori in Italia per qualità erogata, costi accessibili e per il forte approccio applicativo decisamente adeguato alla realtà lavorativa. I nostri sondaggi effettuati immediatamente dopo il corso e a campione, a distanza di alcuni mesi hanno rivelato un'altissima percentuale di gradimento e soddisfazione. I feedback sui corsi di TerreLogiche sono al 99,8% positivi dal 1998.

Prossimi Corsi

Sede Data Costo Crediti
Roma A 2018 € 360
€ 324 [B]
Tutti i prezzi sono IVA esclusa
Note:

[B]: Gli studenti universitari non fuori corso hanno diritto ad uno sconto del 10% sul costo complessivo (consultare i dettagli nella sezione " Agevolazioni ")

Corsi correlati

Richiesta informazioni

(+39) 0565.471278

Dal lunedi al venerdi dalle ore 9.30 alle ore 13 e dalle ore 14.30 alle ore 18

Follow Us

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.